25/01/2013

Planet Manga

Latest news

2013: Planet Manga

Anticipazioni e approfondimenti su un'annata che si preannuncia spettacolare!

Concludiamo la nostra carrellata di interviste su quanto ci aspetterà in edicola e in fumetteria nel 2013 rivolgendo qualche domanda ad Alessandra Marchioni, coordinatrice editoriale della linea Planet Manga.

Come definiresti con un solo aggettivo il 2012 di Planet Manga?
Esplosivo!

E invece, facendo un bilancio più approfondito? Come è andata?
Durante il 2012 siamo riusciti con successo nell’intento di espandere in modo progressivo il nostro programma di pubblicazioni, non solo quantitativamente ma senz’altro anche da un punto di vista qualitativo. Abbiamo creato nuove collane per l’edicola, abbiamo portato in italia grandissime hit come M
ADOKA MAGICA, SKET DANCE e L’ATTACCO DEI GIGANTI, e allo stesso tempo abbiamo consolidato un programma da libreria ricco di varietà e qualità con anche importanti riedizioni di opere come EDEN, PLANETES, DEATH NOTE e HIKARU NO GO. Il tutto coronato dall’evento dell’anno, la venuta del maestro Takeshi Obata a Lucca, con il quale siamo riusciti a organizzare eventi e iniziative ottimamente riuscite che hanno contribuito a portare alla fiera un record di incassi senza precedenti.  

Volendo entrare ancora di più nel dettaglio, c'è stato qualche titolo che vi ha sorpreso a livello di accoglienza, e invece qualcuno che a tuo parere non è stato apprezzato a sufficienza in proporzione alla sua qualità?
Senz’altro è stato interessante notare che
PSYCHIC DETECTIVE YAKUMO sia stato così ben accolto dai lettori. Sapevamo che era un buon titolo e che la sua fama fosse meritata, ma temevamo un pochino la commistione tra la detective story e lo stile di Suzuka Oda, molto languido, pieno “Asuka style”. Questo buon risultato fa invece capire quanto il pubblico stia cambiando e quanto un’opera ben congegnata non tema classificazioni.
Invece per il momento pare che
OOKU non stia avendo un successo proporzionale alla qualità smisurata (e pluripremiata) dell’opera. Ma speriamo che i lettori con il tempo lo sapranno apprezzare.

Autori vs. titoli. Secondo te di fronte a una nuova serie il lettore medio di manga in Italia è attirato più dal titolo o dalla storia in sé o dal nome degli autori?
Non c’è proprio una regola. Abbiamo casi in cui il nome dell’autore riesce a trainare anche un titolo meno di mass market, come per esempio
SILVER SPOON, e casi in cui un nuovo titolo può ingranare benissimo anche senza un “grande nome” già conosciuto alle spalle. Due casi eclatanti di quest’ultimo tipo sono ad esempio MAID-SAMA e L’ATTACCO DEI GIGANTI.

Venendo al 2013, in che misura le politiche editoriali di Planet Manga saranno in continuità con quelle del 2012 e in quale invece se ne distaccheranno? Per esempio, su Facebook chiedevano se ci saranno altre uscite sulla linea di
SAKURAGARI...
Abbiamo qualcosa in cantiere che se andrà in porto renderà sicuramente felici molte fans del boys love. :)

Una notizia che ha infiammato gli appassionati è stata quella della riproposta de
L'UOMO TIGRE e di KEN IL GUERRIERO. Vorresti entrare un po' nel dettaglio di collane, prezzi e date di uscita?
Certo! L’UOMO TIGRE, come state vedendo, esce in edicola in formato originale al prezzo di €4,20. Abbiamo voluto che una delle serie più popolari di tutti i tempi ottenesse la grande distribuzione a prezzo accessibile.
Di KEN IL GUERRIERO (HOKUTO NO KEN, la prima serie) pubblicheremo, a partire da maggio, l’edizione da edicola a €4,50. Anche in questo caso, essendo stata quest’opera lontana dall’edicola per lungo tempo, abbiamo voluto riportarla alla grande distribuzione.
Di KEN LA LEGGENDA (HOKUTO NO KEN GAIDEN, a cominciare da TEN NO RAOH) pubblicheremo contemporaneamente un’edizione economica da edicola a €4,50 e una deluxe per sola fumetteria a €6,50 con sovraccoperta e pagine a colori. Questa è una soluzione già adottata per opere come
GATE 7 e la riedizione di KAORI YUKI PRESENTA, il cui pubblico comprende sia nuovi appassionati (raggiungibili dall’edicola a basso costo) sia lettori che conoscono già l’opera e possono gradire un’edizione di miglior qualità spendendo qualcosa di più.

Altra notizia bomba è stata la pubblicazione di
YAWARA! e MASTER KEATON, due opere di Naoki Urasawa finora rimaste inedite da noi...
Credimi, è stata una notizia bomba anche per noi sapere che i diritti di queste opere del Maestro Urasawa erano stati finalmente resi disponibili per la licenza estera! Ci siamo buttati a pesce appena lo abbiamo saputo e il Sensei, tramite l’editore giapponese, ha accettato con piacere di rinnovare la lunga collaborazione con Panini che lo ha lanciato e reso famoso sul mercato italiano.

Con
CHI, VITA DA GATTO invece l'idea è di andare incontro a un pubblico diverso da quello che di solito legge manga. Vuoi parlarcene?
Appena il primo volume di CHI’S SWEET HOME ha fatto la sua comparsa in redazione ha fatto innamorare a prima vista anche tutti noi, persino quelli che in casa editrice si occupano solo di comics e non leggono manga. E’ un’opera dal linguaggio universale, come Tonari no Totoro, come Calvin & Hobbes, come tutte le migliori storie di fiction che sanno catturare grandi e piccini. Un’opera che parla direttamente al cuore. Possiamo immaginare i genitori che insegnano a leggere ai figli su CHI, VITA DA GATTO, e, quando i figli dormono, vanno a leggersi i capitoli successivi ridacchiando sul divano! Sappiamo che il successo di CHI nel mercato europeo è già straripante e siamo sicuri che anche i lettori italiani saranno felici di adottare questo micetto tenero, divertentissimo, e… anallergico.

C'è nello specifico delle uscite 2013 qualcosa di particolare che vorresti segnalare ai lettori, e c'è un titolo al quale sei legata in modo particolare?
Vorrei attirare l’attenzione sulla nostra nuova linea di light novel, proposta a prezzo super competitivo, con titoli attesissimi come FULLMETAL PANIC e lo stesso YAKUMO. In giappone la light novel è un fenomeno di popolarità pari al manga e speriamo che anche in italia la piacevolezza e fruibilità di questi romanzi sarà garanzia del loro successo.
Il mio preferito invece è un titolo fantastico che proporremo alla fine dell’anno ma non ancora annunciato: una grande storia di amore e amicizia a tempo di jazz, da un’autrice josei inedita in Italia. Più chiaro di così… ;)

Infine, chiudiamo dove abbiamo cominciato: come definiresti il 2013 di Planet Manga con un solo aggettivo?

Un aggettivo al superlativo assoluto: ricchissimo!

© 1983 Tetsuo Hara / Buronson – NSP


 

Al momento il tuo carrello è vuoto!
invia stampa bookmark

Giugno 2016

Sket Dance
23/06/2016

Planet Manga

Guardando al futuro

Tornano le scatenate avventure dello ...

21/06/2016

Panini Comics

Sostituzione ANSIA LA MIA MIGLIORE AMICA

21/06/2016

Panini Magazine

Abbonati subito!

La leggenda di Arata
21/06/2016

Planet Manga

Fuori controllo

Torna lo shonen fantasy dell'acclamat...

Ooku
17/06/2016

Planet Manga

Alle soglie di un cambiamento

Si rinnova l'appuntamento con il raff...

1 2 > >>