Cerca

Cerca Cerca

Data creazione: 02/01/2008

Planet Manga

Le nostre collane

I CAVALIERI DELLO ZODIACO: LOST CANVAS

I CAVALIERI DELLO ZODIACO: LOST CANVAS

Planet Manga

Ultimo Aggiornamento: 29/08/2008

Serie in corso ospitata sulla collana MANGA LEGEND a partire dal N. 87, collana mensile, 13x18, B., 112 pp., b/n Euro 2,20

Serializzato sul magazine Shonen Champion della casa editrice Akita Shoten, dall’estro grafico e narrativo di Shiori Teshirogi approda finalmente ai nostri lidi questo attesissimo manga, che si configura come un prequel assoluto sia all’opera classica di Masami Kurumada, sia alla serie di Megumu Okada attualmente in corso di pubblicazione.
La storia affonda le proprie radici nel diciottesimo secolo, in particolare focalizzandosi sulla descrizione della Guerra Sacra che vide coinvolti i cavalieri d’Oro della precedente generazione.
Personaggi nuovi, nomi nuovi, e due “veterani” delle serie a noi note, Doko di Libra e Shion di Aries, qui novelli cavalieri d’oro freschi d’investitura.
Particolarità della vicenda è indubbiamente il legame personale che si viene a creare fra l’allora cavaliere di Pegasus e l’incarnazione di Hades in quell’epoca: amici, eppure destinati alla guerra.
Ricchi e sconvolgenti risvolti, un pathos crescente di epicità e narrazione aulica, riferimenti più o meno dichiarati alla cultura occidentale, in linea con le ben note scelte che hanno saputo rendere celeberrimi in tutto il mondo i Cavalieri dello Zodiaco.
Shiori Teshirogi si esalta nel regalarci una strepitosa interpretazione dei “suoi” cavalieri, che delinea graficamente a metà strada fra il tratto originale di Masami Kurumada, e le preziose variazioni introdotte dal character design Shingo Araki nell’anime. Ne risulta un disegno prezioso, morbido eppure possente, ricco di dettagli ma non scevro di quella immediatezza del tratto con cui Kurumada seppe all’epoca conquistarci.
Un'opera le cui atmosfere vanno a sposarsi perfettamente con quanto già edito in Italia sulle gesta dei Cavalieri di Atena, e che risulta assolutamente imprescindibile per qualunque appassionato collezionista!

Spotlight